Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro

L’innovazione che produce Glitch art – Matteo Mauro

I too was in Arcadia - 1801 - Wilhelm Kolbe
I too was in Arcadia – 1801 – Wilhelm Kolbe

L’innovazione è un termine che identifica il miglioramento e la ricerca di qualcosa di nuovo. La tecnologia è un universo che produce innovazione ma molto spesso genera errori digitali che sono utilizzati per produrre Glitch Art. Matteo Mauro è uno degli artisti che tramite l’innovazione tecnologica vuole riproporre in chiave glitchata delle opere considerate “antiche”.

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

 

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

Quest’artista è di origine siciliana e nel 2010 è partito per la capitale britannica, Londra, per studiare architettura. Nei banchi universitari ha iniziato a interagire con le nuove tecnologie per la realizzazione di progetti. Produceva schizzi e disegni che successivamente rielaborava tramite  programmi adatti per il computer. La sua grande passione per l’arte entra in stretto legame con la sua curiosità tecnologica. La volontà di reinterpretare le opere antiche in chiave tecnologica è stata guidata da Oliver Domeisen, ex curatore del Victoria and Albert Museum di Londra.

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

L’artista per realizzare le sue opere utilizza programmi di modellazione low-poly e di sculpting con “argilla digitale”. Oltre a ciò adopera un processo generativo basato su script in linguaggio Java che si unisce a tecniche di intaglio analogico. Nell’ultimo anno Matteo Mauro ha realizzato un nuovo progetto denominato “Micromegalic Inscriptions”. Questa serie di opere si basano sulla reinterpretazione dell’acquaforte “Anche io ero in Arcadia” di Wilhelm Kolbe, artista del post- Rococo. Quest’ ultima cattura l’attenzione delle persone per il suo aspetto sublime evidenziando un forte contenuto nella sua composizione. L’immagine esalta un forte impatto della natura che avvolge tutta la scena e specialmente con le due figure umane in basso genera un’armonia compositiva.

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

Matteo Mauro per la realizzazione di queste opere utilizza la tecnica denominata “Incisioni Micromegalici”, praticamente sono delle incisioni digitali che evolvono la tecnica dell’intaglio tradizionale. Questo tipo di “arte generativa” non cerca solo di reinterpretare i meccanismi artigianali anzi vogliono risaltare l’evoluzione e il legame  stretto tra uomo e tecnologia. Infatti l’immagine viene totalmente stravolta dai dati elettronici rendendo la natura e i due soggetti quasi irriconoscibili e glitchati. Le precise e meticolose ricerche storiche dell’autore si legano alla sua acuta creatività tecnologica. Nel Gennaio del 2017 la serie di opere “Micromegalic Inscriptions” è stata esibita alla mostra Puder Pink tenuta nella città di Berlino. Inoltre ha vinto un Award nella mostra della Doctoral Research Images Competition a Londra per la creazione di paesaggi astratti denominati ” Fictional Landscapes” nel novembre del 2016.

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

L’artista afferma: “Nelle Micromegalic Inscription l’astrazione mira a trasferire l’eleganza della fonte studiata dentro un nuovo dipinto che sfocia in un’estetica contemporanea, riportando alla luce la bellezza di un’immagine ormai svanita”. Quindi l’artista tramite le sue stampe adempie a una ricerca profonda tra le tradizioni antiche e le usanze moderne delle nostre generazioni. Per Matteo Mauro l’arte è la mediazione tra il sogno e la realtà e tra il concetto e l’astrazione.

Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions - 2017 - Matteo Mauro
Micromegalic Inscriptions – 2017 – Matteo Mauro

Fonti:
http://matteomauro.com/works/micromegalic-inscriptions/